CAFFE’ ESPRESSO

8 gennaio 2021 - Tassi Usa ancora in rialzo.

I democratici al Congresso stanno seriamente valutando l'impeachment per Donald Trump dopo l'assedio a Capitol Hill, mentre sale a cinque il numero delle vittime dopo la morte di un poliziotto che era rimasto ferito nell'assalto. Facebok e Instagram hanno intanto deciso di bloccare gli account di Trump finché la transizione alla Casa Bianca non sarà completata.

Atteso nel pomeriggio un intervento del vicepresidente Fed, mentre il recente rialzo dei rendimenti Usa e delle aspettative sull'inflazione alimentano le speranze della Fed che il nuovo approccio di politica monetaria della banca centrale funzioni e possa ricevere un'ulteriore spinta da decisioni di maggiore spesa prese da un Congresso a guida democratica.

Focus sul mercato del lavoro con una serie di dati a partire dal tasso di disoccupazione di dicembre, dopo che ieri le nuove richieste di sussidi sono risultate inferiori alle attese. Nelle attese, i posti di lavoro creati il mese scorso dovrebbero essere al livello più basso da sette mesi con la pandemia che continua a mordere.

Il tasso del benchmark decennale sui mercati asiatici è in area 1,095%, rispetto alla chiusura Usa a 1,071%. Il crescente appetito per il rischio pesa sui bond, spingendo i rendimenti dei benchmark.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.