CAFFE’ ESPRESSO

8 ottobre 2020 - Board Fed divisi sulle future misure di sostegno ...

Le borse europee dovrebbero iniziare la seduta sopra la parità, con l' attenzione dei mercati che resta concentrata sulle possibili nuove misure di stimolo dell' economia negli Stati Uniti.

Crescono intanto i segnali incoraggianti per Joe Biden nella corsa alla Casa Bianca, con i sondaggi che lo danno in vantaggio in diversi stati cruciali. Una vittoria dem si tradurrà in una politica fiscale più accomodante.

Dai verbali dell' ultima riunione della Federal Reserve diffusi ieri sera, invece, è emerso che i membri del Fomc hanno discusso sul futuro del piano di acquisti di asset, segnalando la possibilità di potenziare le misure di stimolo; non tutti sono però d’accordo sulle misure, segno che si naviga a vista. Tutti d’accordo invece nel ribadire la necessità di stimoli fiscali.

Si susseguono interventi di autorità monetarie Bce e Fed che non sempre all’unisono, segno di una divisione all’interno dei rispettivi board. Da parte nostra riteniamo plausibile che nuovi stimoli potrebbero essere implementati a dicembre, quando la banca rivedrà le sue attuali proiezioni. Occhi anche oggi agli svariati interventi in programma da parte di autorevoli membri dell'Eurotower per avere nuove indicazioni.

Il programma contro la disoccupazione Sure verrà finanziato interamente tramite "social" bond, con 30 miliardi di euro di emissioni previste entro la fine dell'anno. Il finanziamento del programma Sure, dal valore di 100 miliardi di euro, è considerato un test per il più ampio Recovery fund le cui emissioni sono previste nel 2021.

Richiamo della Bce alle banche sull’urgenza di fare pulizia nei bilanci.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.