CAFFE’ ESPRESSO

19 ottobre 2020 - La Cina sarà l'unico Paese a crescere nel 2020.

Nuovi spunti sullo stato di salute dell'economia statunitense potrebbero giungere nel primo pomeriggio dal presidente della Fed Powell che interverrà a un evento del Fmi sulle divise digitali.

In attesa del meeting del 29 ottobre, nuovo round di interventi di esponenti di primo piano del board Bce, tra cui la stessa presidente Lagarde.

Nei tre mesi al 30 settembre l’economia cinese è cresciuta grazie alla ripartenza dei consumi, per quanto la lettura inferiore alle attese suggerisca che il clima rimane improntato a cautela. Rispetto al terzo trimestre del 2019 la crescita è pari a 4,9%, meno del 5,2% del consensus ma in decisa ripresa rispetto all’espansione di 3,2% nel secondo trimestre. Quanto al singolo mese di settembre, l’incremento tendenziale delle vendite al dettaglio è di 3,3% dopo il deludente 0,5% di agosto. In fase accelerazione anche la produzione industriale, al ritmo annuo di 6,9% dopo il 5,6% di agosto.

La Cina è l'unico Paese che, secondo le stime del FMI, potrebbe registrare una crescita nel 2020: +1,9% secondo le stime più aggiornate diffuse a ottobre. Ma il governatore della Banca centrale cinese, Yi Gang, è ancora più ottimista e prevede una crescita nel 2020 al +2%.

In settembre la produzione industriale è salita del 6,9%, in accelerazione dal +5,5% di agosto e contro il +5,8% atteso. Si tratta del sesto mese consecutivo di crescita e del ritmo più veloce dal dicembre 2019. A beneficiare del trend sono risultati tutti i settori

produttivi, a cominciare dal manifatturuiero (+7,6%), fino ai macchinari (+15,9%). Nei primi nove mesi dell'anno, la produzione industriale è salita dell'1,2%.

Sempre in settembre, l'andamento dei consumi ci segnala che Cina assomiglia sempre di più ad un’economia sviluppata, guidata proprio dalla spesa personale. Le vendite al dettaglio sono salite del 3,3% anno su anno, molto più delle previsioni ferme a +1,8% e in accelerazione rispetto al +0,5% di agosto. Il dato è il secondo positivo di seguito su base mensile del 2020 e il più ampio da dicembre 2019.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.