CAFFE’ ESPRESSO

12 ottobre 2020 - Mercati Usa chiusi per il Columbus day, rinvio dello stimolo fiscale, la Cina rimuove ...

In una giornata che vede le borse americane chiuse per il Columbus day, tiene banco il rinvio del piano di aiuti all’economia Usa e la decisione della Cina di togliere restrizioni sui cambi che rendevano eccessivamente costoso puntare su un ribasso dello yuan.

Quella che si apre oggi è una settimana con appuntamenti di primaria importanza nell'ambito del dialogo tra Italia ed Europa: oltre alla data del 15 ottobre, entro cui è atteso il voto del Parlamento sulla nota di aggiornamento al Def, sullo scostamento di bilancio e in cui prenderà il via il Consiglio europeo, domani le Camere dovrebbero votare le risoluzioni sugli indirizzi del Recovery Fund il cui iter a livello di intero blocco è più farraginoso del previsto. Le riunioni europee in agenda per lunedì  sulla legalità e mercoledì sul budget serviranno a capire se c'è la volontà politica di chiudere l'accordo.

Sembra sempre più difficile che il nodo del nuovo pacchetto di stimolo all'economia Usa possa essere sciolto prima delle Presidenziali di inizio novembre. Nell'ultima inversione di rotta sul tema, l'amministrazione Trump ha sollecitato ieri il Congresso a votare un pacchetto di aiuti contro il Covid ricorrendo ai fondi rimasti di un programma di prestiti alle piccole imprese ormai scaduto. Nel fine settimana, la nuova proposta dell'amministrazione Trump di un pacchetto da 1.800 miliardi di dollari ha provocato le critiche degli esponenti del Congresso di ambo gli schieramenti. Intanto il presidente Trump ha detto ieri di essere completamente guarito dal Covid e di non essere più contagioso, preparando la strada al suo ritorno in campo per la campagna elettorale.

La pausa dei mercati Usa, che celebrano oggi il Columbus Day, lascia presagire per oggi una seduta in range stretto, dai volumi sottili.

Oltre al consueto aggiornamento settimanale sugli acquisti nell'ambito del programma Qe e Pepp, in agenda oggi gli interventi di diversi esponenti del board di Francoforte in grado di orientare il mercato.

Etichette: Aritmatica, Caffé Espresso |

I commenti sono chiusi.