Caffé Espresso

Una tazzina di notizie finanziarie

6 agosto 2020 – Ancora nessun accordo tra conservatori e dem …

Non si registrano passi in avanti nei negoziati tra Democratici e amministrazione Trump sul nuovo pacchetto di stimolo all'economia mentre si avvicina la deadline della fine della settimana. Tuttavia le affermazioni di un senatore repubblicano -- "se non ci sarà un accordo entro venerdì, non ci sarà un accordo" -- fanno ben sperare gli investitori, inclini a credere a un compromesso. Un sollecito a fornire nuovi aiuti è giunto ieri anche da alcuni esponenti della Federal Reserve.

L'amministrazione Trump ha detto di essere in procinto di potenziare gli sforzi per eliminare le app cinesi "non affidabili" dai network Usa definendo TikTok e WeChat "minacce significative".

La Banca d'Inghilterra non dovrebbe, almeno nelle attese del mercato, apportare modifiche alla propria politica monetaria al termine del meeting odierno. Gli operatori tuttavia monitoreranno con attenzione le nuove proiezioni economiche che verranno diffuse dall'istituto a breve per meglio comprendere il portato della pandemia.

In una giornata densa di attività dal lato dell'offerta di nuova carta, il riferimento per il premio di rendimento Italia-Germania è di 148 punti base e per il tasso del benchmark decennale di 0,98%. In tarda mattinata la Francia offre fino a 9 miliardi miliardi in titoli di Stato con scadenza 2029, 2030, 2031 e 2050 mentre la Spagna mette a disposizione un massimo di 4,5 miliardi in Bonos con scadenza 2023, 2027, 2030, e 750 milioni in indicizzati novembre 2027.

Dollaro debole sui timori per la ripresa dell'economia Usa mentre gli investitori restano in attesa dei dati sul lavoro di domani.

Andamento poco mosso per i prezzi del petrolio che riflettono, da un lato, numeri inferiori alle attese per le scorte Usa (che ieri hanno spinto il mercato al massimo di cinque mesi) e, dall'altro, i timori per la domanda a causa del Covid-19.

Zona euro, Bce regolamenta nuove operazioni rifinanziamento 'Peltro' scadenza 30/9/2021.

► continua

5 agosto 2020 – In attesa dei dati occupazionali Usa …

► continua

4 agosto 2020 – Aumentano gli acquisti Bce sul Btp …

► continua

31 luglio 2020 – Dati macro debolissimi ma sorprendono positivamente le trimestrali delle 5 big di WS

► continua

30 luglio 2020 – Interlocutoria la riunione Fed di ieri …

► continua

29 luglio 2020 – No dividendi no acquisto azioni proprie no bonus managers … queste le raccomandazioni Bce.

► continua

28 luglio 2020 – In attesa della Fed domani, oggi giornata di aste …

► continua

24 luglio 2020 – Tensioni Usa-Cina in attesa degli indici Pmi …

► continua

23 luglio 2020 – In attesa dei Pmi domani, oggi tiene banco l’aumento delle tensioni Usa-Cina.

► continua

22 luglio 2020 – Impatto Recovery sopratutto su obbligazioni periferiche ed euro …